TRINCIA A CATENE MODELLO SP


Il Trincia a catene mod. SP è il modello intermedio della gamma Pellerano e unisce un castelletto di attacco a trattore e fiancate laterali molto robuste preso dai modelli più grandi (mod. TT, LM ed ALG)  ad un ingombro minore che lo rendono estremamente maneggevole e versatile in tutti i contesti.


La trasmissione è la stessa del più grande mod.TT175 visto l'uso spesso nel vigneto o frutteto con trattori compatti o cingolati di potenza piuttosto elevata.

Il regime di giri motore del trattore va dai 1000 ai 1400 giri al minuto primo essendo più che sufficiente sia la coppia che la velocità di rotazione della catena per trinciare. Ciò permette di un assorbimento di potenza al 50% rispetto a tutti gli altri tipi di trinciatrici ed anche un consumo di oltre il 50% in meno rispetto ai medesimi.

Così le emissioni di CO2 (anidride carbonica) ed in conseguenza i consumi di carburante sono appena il 30% rispetto agli altri sistemi di trinciatura in conseguenza al sommarsi della minore potenza assorbita ed il minore regime d'utilizzo dei nostri trincia a catene.

I nostri trincia a catene non sono soggetti al fenomeno dell'ingolfamento presente in tutti gli altri tipi di trincia quando si procede con una velocità d'avanzamento eccessiva. La ragione è molto semplice: la distanza tra gli organi che trinciano è molto grande per cui consente molto "scarico" cioè la fuoriuscita del materiale trinciato.

Gli attacchi asolati per le stegole del trattore  permettono alla macchina di seguire gli eventuali dislivelli del terreno.

La trasmissione ad ingranaggi a bagno d'olio conferisce a questa macchina una silenziosità che nessun altro tipo di trincia possiede ed una manutenzione ridotta al solo controllo del livello dell'olio ogni 50 ore d'uso.

La struttura tutta in FE510 attribuisce una maggiore resistenza a parità di peso.

La larghezza di lavoro quasi pari all'ingombro avendo la trasmissione a centro macchina e non lateralmente permette di avvicinarsi moltissimo agli ostacoli ed anche di non ricevere alcun danno da involontari urti laterali dell'attrezzo con  pietre o altro.

L'attacco al trattore è dotato di attacchi asolati per consentire alla macchina di seguire i dislivelli laterali del terreno.

La stessa pietra presente viene in buona misura rotta dall'azione delle catene in acciaio bonificato (UNI 818/2) del Trincia a catene mod. SP.

Altra caratteristica molto apprezzata è la possibilità di poter lavorare sia in marcia avanti che in retromarcia senza alcun problema.

Per quanto riguarda la capacità di trinciare queste macchine possono trinciare tutti i tipi di infestanti (erbe anche molto compatte, canne, giunchi di tutti i tipi, rovi, acacie, etc.) ed anche potatura di ogni tipo (meglio se ben secca).

 

Specifiche tecniche

Modello Larghezza lavoro Peso Trattori compatibili

SP150

SP135

150 cm

135 cm

280 Kg

270 Kg

da 35 a 70 Hp

da 35 a 70 Hp

 

Galleria fotografica

Azienda

Pellerano progetta e costruisce attrezzature agricole professionali, quali trincia a catena, pacciamatrici, stenditunnel-pacciamatrici, ricercando e sviluppando soluzioni innovative in vari settori dell’agricoltura e dell’orticoltura. Obiettivo primario è sicuramente la razionalizzazione degli interventi per un contenimento di costi di produzione ed anche dell’impatto ambientale.

Grazie al nostro vasto magazzino, siamo in grado di consegnare rapidamente tutti i prodotti della nostra produzione. 

Utilizziamo i cookies solo per tenere traccia delle visite sul nostro sito, non memorizziamo nessun dato personale. Per utilizzare il sito come previsto per favore clicca su "ACCETTO I COOKIES". Visualizza informativa estesa